“STRANIERI” – FRANCESCO SASSETTO

Martedì 7 Novembre 2017 - POESIA ore 17.00 – ingresso libero

“Stranieri”, Valentina Poesia, 2015, è un libro di poesie in cui Francesco Sassetto, insegnante e poeta,  utilizzando la sua lingua madre, il dialetto veneziano, perlustra la condizione di estraneità e di straniamento che appartiene ad ogni uomo che vive nella contemporaneità: solo attraverso la pietas, riconoscendo lo spaesamento altrui come specchio del proprio, si può iniziare a riflettere sul disagio della civiltà in cui ci troviamo ad affrontare quotidianamente profonde contraddizioni. Il libro di Francesco Sassetto è un libro di ampio respiro, profondamente umano nel cogliere la propria fragilità e quella altrui  e capace di cogliere la realtà attuale, in particolare quella veneziana.

Conversano con l’autore Lucia Guidorizzi ed Anna Lombardo

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Your email address will not be published.