“Raccogliendo silenzi di conchiglia” di Aldo Vianello (Supernova)

Nel libro, scritto durante un momento assai critico della sua vita, dovuto a problemi di salute e alla imposta rinuncia di gustare quel nettare rosso che si mescolava col sangue e ravvivava il suo cuore, il poeta non smette di cantare sinceramente aprendosi al devoto lettore.

Presentazione a cura di Giovanni Distefano e Mariuccia Regina

Chiamaci Capodanno 2020