Mostra personale di Francesca della Toffola

Vincitrice per la sezione fotografia del prestigioso premio Hemingway di Lignano Sabbiadoro nello scorso giugno, Francesca Della Toffola è una fotografa di riconosciuto talento, molto richiesta nell’ambito di importanti manifestazioni artistiche in Italia e all’estero.
Laureata con una tesi su Wim Wenders, ha frequentato corsi e workshop con eminenti maestri, da Franco Fontana a Mario Cresci o Arno Rafael Minkkinen e si è specializzata presso l’Istituto Italiano di Fotografia di Milano. Ha allestito mostre personali e partecipato a svariate collettive conseguendo qualificanti riconoscimenti come il Premio Internazionale di fotografia Creativa della Biennale di Fotografia Contemporanea Internazionale della città di Jinan (Cina).
Le sue immagini fanno parte di collezioni pubbliche e private, tra le quali l’Archivio Zannier, l’Archivio Storico Fotografico della Galleria Civica di Modena, il Museo Nori De Nobili e l’Archivio Nazionale dell’Autoritratto Fotografico di Senigallia.
In campo editoriale ha pubblicato, tra l’altro, il volume “The black line series” e più recentemente “Accerchiati incanti” (Ed PuntoMarte) in cui tratta il tema che le risulta più congeniale, l’autoritratto ambientato, che interpreta con una personalissima rivisitazione pittorialista, onirica visionarietà e un elegante tocco di stampo preraffaellita.
L’autrice presenzierà all’evento.

Rassegna a cura di Andrea Zaccarelli 

Opere esposte fino a Martedì 23 Aprile 2019

Chiamaci Capodanno 2020