MOSTRA PERSONALE DI MAURO BOSCHIN

Giovedì 07 Gennaio 2016 PITTURA Ore 17.30 – ingresso libero

Dipingere come volare, trascinato dal vento di un sogno che porta con sé case e alberi, nuvole e persone, fiori e folletti, grandi lune e grandi piogge… Il colore irrequieto, dinamico attraversa la natura, la rivive in una chagalliana visione interiore che libera fantasie, memorie, sentimenti. “…Come un seguace dell’astrazione lirica, egli parte dai colori, li sublima attraverso il gesto, definisce dei volumi, degli spazi ove spuntano dei personaggi. E’ là che interviene la nozione di ‘favola’, di scenario ove tutto può essere rappresentato…” (Monique Peron). Mauro Boschin è nato a Noale, nella terraferma veneziana. Appassionato di pittura sin da giovanissimo, trova una solida formazione nella “bottega” di due artisti veneziani, Valeria Rambelli e Ottone Marabini, dove apprende la preparazione dei colori e delle tele e le varie tecniche pittoriche. Artista schivo che vive la sua pittura come gesto emotivo, negli ultimi anni ha diradato la sua attività espositiva. Tra le sue mostre quelle alla Galery Fleury di Lione (con la quale ha collaborato per vari anni) e la personale presso la sede del Parlamento Europeo di Strasburgo. Vive e lavora a Venezia.

Rassegna a cura di Emanuele Horodniceanu
Le opere rimarranno esposte fino al 21 Gennaio