Mostra Personale di Gabriella Viezzer

Sabato 5 Settembre 2015 PITTURA Ore 17.00 – ingresso libero

L’artista Viezzer mette a fuoco un personale stile inequivocabile cedendo alla magia dei colori dalle tonalità forti, accompagnate dal tratto deciso. L’esperienza maturata negli anni le permetta di intercettare e condizionare le sue correnti artistiche. I suoi quadri sono da lei considerati come creature concepite una a una con la loro storia e un loro carattere.
La personalità forte che la contraddistingue mette in evidenza la sua forza vitale e la creatività, ma al tempo stesso la saggezza, determinazione e lo spirito umano. La sua è una pittura carismatica, creativa, colorata, che trasmette emozione. Un tocco femminile mai violento però sempre puntuale e vero.

Le opere rimarranno esposte fino a domenica 27 settembre.

A cura di Alain Chivilò

Biografia
Gabriella Viezzer nasce a Farra di Soligo (Tv). Da Pieve di Soligo, terra natale del grande poeta e scrittore Andrea Zanzotto, nasce spontaneamente una forte passione nel dipingere.
Di formazione autodidatta le cromie di Gabriella non nascono dall’improvvisazione, bensì da numerosi studi da lei effettuati nel campo delle correnti artistiche, visitando i più importanti musei del mondo, dal Louvre di Parigi al museo del Prado di Madrid, alle gallerie d’arte di Dalì e Picasso a Barcellona, nonché il Guggenheim e Museum of Modern Art di N.Y. dove trova ispirazione la sua corrente: l’espressionismo astratto delle opere di Pollock e Gorky.