MARCANTONIO BRAGADIN – MARCIANUM PRESS, 2011

Martedì 8 Gennaio 2013 Ore 17.00 – ingresso libero - STORIA DI VENEZIA

Sergei Tseytlin e’ nato a Mosca, cresciuto a New York e da 14 anni abita in Italia. Ha pubblicato un libro di racconti “Il Taccuino Veneziano e altri racconti” nel 2005, a Venezia. Nel 2011 esce il suo primo romanzo “Bragadin”.
Inoltre ha contribuito a diverse riviste in Russia, Inghilterra e Italia.
Il romanzo presenta la figura del Capitano Generale veneziano Marcantonio Bragadin, l’eroico difensore di Famagosta durante la guerra di Cipro del 1571. Sulla trama degli eventi storici lavora l’immaginazione poetica dell’autore che porta in primo piano tutta la ricchezza di vita interiore del protagonista: i ricordi, gli affetti, la preoccupazione per la vita delle persone che dipendevano dalle sue decisioni, la speranza disillusa dell’arrivo dei rinforzi militari, la difesa della propria identità spirituale fino alla tranquilla consapevolezza che lo porterà a dire, giunto al terribile epilogo: ‘Non sono stato abbandonato. Sono stato sacrificato’.

Coordinatore Dott. Antonio Valletta, Marcianum Press